PDCI-Ancona

il Blog dei comunisti italiani, sezione “Tina Modotti”

Archivi per Agosto, 2007

FESTA PER L’UNITA’ DELLA SINISTRA

Sabato, Agosto 25th, 2007

A PIAZZA PERTINI DAL 5 AL 9 SETTEMBRE<!--enpts-->bandiera_rossa.jpg<!--enpte-->

festa de “La Rinascita”

Scarica il programma della festa:

festasinistra.pdf

La vacanza che uccise Gramsci

Mercoledì, Agosto 22nd, 2007

 

di Ruggero Giacomini<!--enpts-->gramsci.jpg<!--enpte-->
Pubblicato su “la Rinascita della sinistra” n.31 del 2 agosto 2007

La mattina del 25 aprile 1937 l’ufficio del tribunale di sorveglianza di Roma rilasciò la dichiarazione per cui, concluso il periodo della libertà condizionata, Gramsci non doveva più essere sottoposto a misure di sicurezza.

Ancora quel giorno due agenti e un commissario stazionavano nell’ingresso della clinica Quisisana di Roma dove era ricoverato, e  Gramsci non aveva cessato di fatto di essere recluso. Quella stessa sera fu colpito dall’“emorragia cerebrale”, per cui poco più di 24 ore dopo sarebbe morto. La coincidenza è obbiettivamente inquietante, Mussolini aveva sempre escluso che Gramsci potesse ritornare alla libertà senza capitolazione politica. Olga Gramsci, figlia di Giuliano, ha raccontato che la zia Tania non credeva nella versione ufficiale e sospettava un “avvelenamento”; e di tale dubbio c’è un’eco nell’articolo commemorativo che allora scrisse  Palmiro Togliatti.

Leggi tutto il post »

Assunti 75 precari al Comune di Ancona

Venerdì, Agosto 3rd, 2007

Un grande risultato per le lavoratrici e i lavoratori, grazie all’azione politica e amministrativa del Partito dei Comunisti Italiani. Ce lo racconta l’assessore al personale del Comune di Ancona, il compagno Andrea Filippini. Leggi tutto il post »

Sex Crimes & Vaticans

Venerdì, Agosto 3rd, 2007

Il processo avviato negli Stati Uniti ai preti pedofili ha costretto la Chiesa cattolica ad una prima ammissione di responsabilità. Con un accordo siglato tra le parti, l’arcidiocesi di Los Angeles retta dal cardinale Roger Mahony si è impegnata a risarcire con circa un milione e 300 mila dollari a testa le 508 vittime accertate degli abusi sacerdotali nel proprio territorio di competenza, riconoscendo una obbiettiva responsabilità per crimini che hanno rovinato esistenze che nessuno potrà restituire.

E’ questo il primo di una serie di processi che stanno imponendo alla pubblica attenzione in tutto il mondo un fenomeno a lungo occultato. Anche in Italia nonostante pesanti tentativi censori si è potuto vedere in TV, per merito soprattutto di Santoro rientrato in RAI dopo il forzato esilio berlusconiano, un impressionante documentario realizzato dalla BBC.

Si può ben dire che la Chiesa, troppo impegnata a scovare la pagliuzza negli occhi altrui e a colpevolizzare coppie di fatto, divorziati e omosessuali, a lungo non ha visto e ha cercato di non vedere la trave dei suoi.

Sul tema, che ha molte implicazioni e tocca le sensibilità di credenti e non credenti, ospitiamo un ampio commento inviatoci da un esperto studioso di religioni, che ringraziamo del contributo. (La Redazione)

sex-crimes-vaticans-lam.pdf (di Lam - www.terranera.org)