PDCI-Ancona

il Blog dei comunisti italiani, sezione “Tina Modotti”

Archivi per Agosto, 2009

LA FARSA DELLE ELEZIONI IN AFGHANISTAN

Sabato, Agosto 22nd, 2009

Scrive il generale Carlo Jean nell’editoriale del “Messaggero” di oggi 22 agosto dedicato alle elezioni afgane,  che “lo spoglio delle schede elettorali sarà fatto a Kabul” e perciò “ i dati sulla percentuale dei votanti si conosceranno oggi”.  Ma già ieri il suo quotidiano aveva annunciato trionfalmente che a votare era stato “oltre il 60%” esaltando a tutta pagina: “ I talebani non fermano l’Afghanistan coraggioso. Affluenza oltre il 60%.”. E nell’articolo si assicurava che il “bilancio di 26 morti” della giornata elettorale non aveva  minato  “l’atmosfera di festa che ha contagiato il paese”. Macabra festa!   Lo stesso generale Jean, dopo aver ammesso di non conoscere i dati dell’affluenza e men che meno i risultati, pure scrive con buona pace della coerenza: “I risultati elettorali confermano che le cose stanno andando meglio di quanto sperato.”  Si capisce allora che  i  due candidati filo-occidentali a presidente, Karzai e Abdullah, abbiano annunciato entrambi senza indugio  di aver vinto, mentre le schede sono ancora in viaggio per Kabul e solo chi controlla i trasportatori può sapere se il carico partito sarà lo stesso dell’arrivo.

Ma per  Jean  “il voto era  sulla fiducia che gli afgani hanno nella presenza occidentale”, deve dunque dimostrare che la presenza militare straniera nel paese è gradita, ed ecco perché i governi occidentali  e la loro stampa si sono precipitati ad esaltare il risultato prima ancora di conoscerlo, sapendo che potrà essere aggiustato al meglio, e non potendo soprattutto ammettere che gli afgani possano non gradire la presenza nella terra loro di eserciti occupanti e vogliano essere padroni in casa propria.

(Red, 22.8.2009)