PDCI-Ancona

il Blog dei comunisti italiani, sezione “Tina Modotti”

Archivi per Settembre, 2013

LE LOTTE DI CLASSE ANCHE OGGI MUOVONO LA STORIA

Lunedì, Settembre 23rd, 2013

<!--enpts-->mimmo1.JPG<!--enpte-->  I teorici social-liberal-democratici sostenevano venti anni fa che l’aumento progressivo dell’occupazione e dei salari e l’estensione sempre maggiore dello stato sociale  avevano decretato la fine della lotta di classe, Marx era superato e  non c’era più bisogno di lottare per superare il capitalismo. Oggi si vede bene non solo che avevano torto, ma quanto tali teorie contribuendo a disarmare ideologicamente la classe operaia abbiano favorito nelle lotte di classe mai cessate proprio il capitalismo, che si è ripreso gran parte di quelle conquiste date per acquisite permanentemente. Le lotte di classe non solo non cessano mai, ma se ci si riduce a subirle senza coscienza e senza una direzione politica di classe le si perde e si va indietro.

Impossibile riferire tutta la ricchezza di spunti e argomenti dell’incontro appassionante col compagno filosofo Domenico Losurdo, presidente dell’Associazione Marx21°,   alla libreria Feltrinelli di Ancona per presentare l’ultimo suo libro su “La lotta di classe. Una storia politica e filosofica”, Laterza 2013.

<!--enpts-->mimmo2.JPG<!--enpte-->    <!--enpts-->mimmo3.JPG<!--enpte-->

Per quanti non vi hanno partecipato e come introduzione ai temi del libro proponiamo l’intervista che lo stesso Losurdo ha rilasciato dopo un’analoga presentazione all’Università di Pisa.

Lotta di classe, lotte di classe

Leggi tutto il post »

COLPIRE GLI EVASORI, CACCIARLI DAL PARLAMENTO

Sabato, Settembre 21st, 2013

FUORI  SENZA INDUGIO BERLUSCONI  DAL SENATO.

LA LEGGE SIA UGUALE PER TUTTI

Berlusconi, condannato a quattro anni in via definitiva il 1° agosto con il pronunciamento della Cassazione, cessa in base alla Legge vigente di poter essere Senatore.

Non un singolo magistrato, ma i giudici di tre diversi tribunali in tre diversi gradi di giudizio lo hanno riconosciuto colpevole di appropriazione indebita, falso in bilancio e frode fiscale ai danni dell’Erario, cioè di tutto il popolo italiano.

Il Senato non deve dare altri giudizi, ma prendere semplicemente atto della condanna intervenuta e dichiararlo DECADUTO. Si assiste invece da settimane  ad una scandalosa melina, ogni pretesto è buono per perdere tempo, rinviare e…  lasciare le cose come sono.

SALVATO IN PASSATO PER IGNAVIA E COMPLICITA’ DAL CONFLITTO DI INTERESSI, BERLUSCONI  E’ ORA IN CONFLITTO CON LA DECENZA DELLE ISTITUZIONI E IL RISPETTO DEL POPOLO ITALIANO.

Leggi tutto il post »

BASTA violenza sulle donne !

Mercoledì, Settembre 18th, 2013

17 settembre 2013, Civitanova Marche. E’ solo l’ultima di una interminabile lista:  Maria Pia Vigoni, ammazzata dal marito dopo essere stata più volte minacciata e aggredita.
Lo stesso giorno in Italia altre quattro donne sono state uccise. Ormai è una mattanza.

  Sono 80 le mogli, compagne, fidanzate, uccise da gennaio a metà settembre di quest’anno. Lo scorso anno 124:   7  femminicidi su 10 sono avvenuti dopo maltrattamenti e violenze fisiche e psicologiche.  Gli autori sono italiani nel 75% dei casi, in generale uomini “normali”, non dei pazzi. Leggi tutto il post »

LOSURDO AD ANCONA PRESENTA “LA LOTTA DI CLASSE”

Martedì, Settembre 17th, 2013

Venerdì 20 Settembre 2013,  ore 17:50

 

 <!--enpts-->losurdo-libro-immagine.jpg<!--enpte-->presso

 

La Feltrinelli / Librerie

Corso Garibaldi 35 – Ancona

 

in collaborazione con

Associazione politico-culturale “Marx21”

 

 Viene presentato CON LA PARTECIPAZIONE DELL’AUTORE il libro di

 

Domenico Losurdo

 

La lotta di classe. Una storia politica e filosofica

Laterza 2013

 La crisi economica infuria e si discute sempre più del ritorno della lotta di classe.

Leggi tutto il post »

NO ALLA GUERRA CONTRO LA SIRIA! RICOSTRUIRE IL MOVIMENTO PER LA PACE

Venerdì, Settembre 13th, 2013

<!--enpts-->immagine-0031.jpg<!--enpte-->  Alla sala dell’ANPI di Ancona,  giovedì 12 settembre, ha rialzato la testa il popolo della pace.  di Ambra Ruggeri

Un appello forte e unitario alla mobilitazione contro la guerra  in Siria con lo scopo di ricostruire il movimento per la pace. E’ quanto  espresso con forza nella assemblea che si è tenuta giovedì 12 settembre nella sala ANPI di Ancona  e organizzata, in modo unitario,  da Comunisti Italiani e Rifondazione Comunista. Una sala strapiena, come da tempo non si vedeva, che ha visto la presenza di molti militanti del PdCI e del PRC e di militanti di SEL, dei movimenti contro la guerra e di molti giovani e molte donne. “Ricominciamo. Ricostruiamo. Torniamo a riempire le piazze per dire “No” alla guerra e per tornare a parlare di diritti” queste le parole pronunciate in apertura dell’incontro da Fosco Giannini, segretario regionale PdCI. Continua  http://pdcimarche.wordpress.com/2013/09/13/no-alla-guerra-contro-la-siria-ricostruire-il-movimento-per-la-pace/

MOBILITIAMOCI CONTRO LA GUERRA!

Lunedì, Settembre 9th, 2013

APPELLO ALLA MOBILITAZIONE    CONTRO LA GUERRA  DEL “NOBEL PER LA PACE”

 

 

GIOVEDI  12 SETTEMBRE 2013   ORE 17,00    SALA ANPI    ANCONA

 

Anche in Italia come nel resto del mondo è necessario  costruire un fronte ampio ed unitario per la pace e contro la guerra per la costruzione di un’Italia, un’Europa ed un Mediterraneo di Pace e Lavoro! 

La guerra imperialista non è la soluzione alle esigenze di giustizia del popolo siriano. Dobbiamo impedire che la crisi economica del capitalismo ci trascini tutti, una guerra dopo l’altra, verso un conflitto mondiale. Il Governo Italiano non accetti di partecipare in nessun modo alla guerra e non permetta l’uso delle basi per questo attacco;

·        Rispetto dell’art.11 della nostra COSTITUZIONE

·        Conferenza internazionale di pace sulla crisi siriana

·         NO agli F35- Riduzione delle spese militari da convertire in investimenti sociali (istruzione, sanità, previdenza ed assistenza),

 

Partecipate e fate girare!     

<!--enpts-->no-alla-guerra_12-settembre-2013.jpg<!--enpte--> 

I SEGRETARI DELLE MARCHE PDCI E PRC SULLA CRISI SIRIANA

Domenica, Settembre 1st, 2013

SIRIA: NO ALLA GUERRA

Di Fosco Giannini ( segretario regionale Marche PdCI) e Maurizio Belligoni ( segretario regionale Marche PRC)

Sempre più insistenti si levano le voci di guerra contro la Siria. Rivolgiamo quattro domande a coloro che non si sono ancora fatti un’idea della crisi siriana, o che hanno già scelto di stare dalla parte degli USA e della NATO: primo, la Siria è così lontana che l’Italia non deve temere nulla da una guerra, dal proprio coinvolgimento nel conflitto? Secondo, il coinvolgimento italiano avrà un prezzo economico? E se lo avrà, chi lo pagherà? Terzo, come e perché si è aperta la crisi siriana? Quarto, perché gli USA vogliono attaccare?

Leggi tutto il post »