PDCI-Ancona

il Blog dei comunisti italiani, sezione “Tina Modotti”

Archivi per Gennaio, 2014

RENZI BERLUSCONI LA PORCATA RADDOPPIATA

Martedì, Gennaio 21st, 2014

Silvio Berlusconi, pluri-inquisito, condannato per evasione fiscale e cacciato dal Parlamento per comprovata reità ed indegnità, viene riesumato dal neo-democristiano segretario del PD Matteo Renzi e insieme si accordano per una legge elettorale che ripristina, gravemente peggiorandolo, il vecchio PORCELLUM.

Il carattere di PORCATA RADDOPPIATA dell’accordo RENZI BERLUSCONI emerge chiaramente nel raffronto con la sentenza della Corte Costituzionale.

Leggi tutto il post »

LA SOLIDARIETA’ DI MOLTI ESPONENTI SINDACALI A “CASA DE NIALTRI”

Lunedì, Gennaio 20th, 2014

A seguito dell’occupazione il 22 dicembre scorso della scuola abbandonata “Regina Margherita” da parte di una cinquantina di senza tetto,  i sindacati confederali CGIL CISL UIL con le relative associazioni degli inquilini SUNIA, SICET e UNIAT di Ancona sono stati convocati il 7 gennaio dalla sindaca Mancinelli per discutere “della situazione emergenziale sui servizi di assistenza e sulle politiche abitative, visti anche gli eventi ancora in corso relativi alla vicenda dell’ex asilo di Via Ragusa”.

Al termine dell’incontro, a cui non era stato invitato il sindacato dell’Unione Inquilini, i sindacalisti presenti, invece di valorizzare il fatto che l’Amministrazione grazie all’occupazione si era accorta finalmente di loro e si poteva iniziare a discutere dell’emergenza casa, hanno sottoscritto un comunicato congiunto in cui esprimevano insieme, pur riconoscendo la gravità del problema, “un giudizio negativo sulle modalità messe in atto attraverso la forma dell’occupazione”.  Un tale atto inusuale  anche nella forma del “comunicato congiunto” può spiegarsi con la pigrizia burocratica di chi si sente disturbato da una lotta che non ha deciso o come manifestazione di cupidigia di servilismo verso chi detiene il potere a cui sempre più spesso assistiamo. In ogni caso immemori, questi sindacalisti pigri che finora non si sono neanche affacciati in via Ragusa, che il movimento operaio ha legittimato da tempo l’occupazione come una delle sue forme di lotta.

Questo è l’antefatto che, per lo sdegno suscitato tra tanti iscritti ai sindacati che partecipano e sostengono la lotta dei senza tetto. ha spinto diversi dirigenti sindacali a prendere pubblicamente posizione con il documento che è stato letto alla recente Assemblea di “Casa de Nialtri” e che di seguito riportiamo

Leggi tutto il post »

ANCONA SOLIDALE A SOSTEGNO DI CASA DE NIALTRI

Domenica, Gennaio 19th, 2014

<!--enpts-->17-1-14-100b.JPG<!--enpte-->  <!--enpts-->17-1-14-072b.JPG<!--enpte-->  <!--enpts-->17-1-14-080b.JPG<!--enpte-->

La vecchia sala consiliare del comune di Ancona stracolma di cittadini è stata la migliore risposta della città alla disinformazione e agli attacchi pretestuosi venuti in questi giorni all’esperienza dei senza tetto occupanti l’ex asilo abbandonato di via Ragusa. L’assemblea è stata occasione per mostrare  come da tante solitudini di “invisibili” che la crisi capitalistica e la disoccupazione forzata abbandonano ai margini  delle città possa nascere concretamente una comunità autogestita di uomini  che hanno ritrovato la loro dignità, a partire dall’utilizzo di un edificio pubblico lasciato nell’abbandono, da essi stessi ripulito, attrezzato con la solidarietà cittadina e reso socialmente utile. “L’esperienza può anche continuare altrove se l’Amministrazione comunale lo vuole”, ha detto la coordinatrice del movimento Silvana Pazzagli introducendo l’incontro e spiegando con parole semplici ed efficaci come le istanze portate avanti - e che attengono ai diritti umani più elementari - respingono il terreno della guerra tra poveri, non contrastano altri diritti e bisogni e semmai indicano la strada dell’unione e della lotta, per affrontare non solo l’emergenza della mancanza di un tetto e della disperazione, ma il tema del lavoro utile e del futuro. Lungo l’elenco delle Associazioni di volontariato di Ancona e fuori che hanno espresso la loro solidarietà

Leggi tutto il post »

LE NORME ABROGATE DELLA LEGGE ELETTORALE: LE MOTIVAZIONI DELLA CORTE COSTITUZIONALE

Mercoledì, Gennaio 15th, 2014

La Corte Costituzionale ha depositato e rese note il 13 gennaio con la sentenza n. 1/2014  le motivazioni della decisione del 4 dicembre scorso che ha dichiarato incostituzionali alcune norme della legge elettorale n. 270 del 2005,  il cosiddetto “Porcellum” Calderoli-Berlusconi. Norme che sono state perciò abrogate.

La Corte Costituzionale era stata chiamata a pronunciarsi sulle questioni di legittimità dalla Corte di cassazione con ordinanza 17 maggio 2013, in seguito a un ricorso contro sentenza della Corte d’appello di Milano del 24 aprile 2012, con cui quest’ultima, confermando la sentenza di primo grado, aveva rigettato la domanda con la quale un cittadino elettore “aveva chiesto che fosse accertato che il suo diritto di voto non aveva potuto e non può essere esercitato in coerenza con i principi costituzionali”.

Quel cittadino benemerito aveva convenuto in giudizio, dinanzi al tribunale di Milano, la presidenza del Consiglio dei ministri e il ministero dell’Interno, adducendo che nelle elezioni per la Camera dei deputati e per il Senato della Repubblica svoltesi successivamente all’entrata in vigore della legge n. 270/2005, e specificamente nelle elezioni del 2006 e del 2008, gli era stato precluso di esercitare il diritto di voto in modo «personale ed eguale, libero e segreto»,

Leggi tutto il post »

“NON CI FAREMO DIVIDERE”: PARTECIPATA ASSEMBLEA ALLA CASA DE NIANTRI IN VISTA DELL’INCONTRO CON LA SINDACA

Martedì, Gennaio 7th, 2014

<!--enpts-->7-1-14-024b.JPG<!--enpte-->  <!--enpts-->7-1-14-020b.JPG<!--enpte-->  <!--enpts-->7-1-14-018b.JPG<!--enpte-->

L’Assemblea cittadina alla ex scuola di Via Ragusa ha mostrato le crescenti adesioni e sostegno all’occupazione di uno spazio lasciato abbandonato e trasformato da una cinquantina di senza tetto in abitazione d’emergenza.

Ad Ancona ormai tutti hanno capito che l’occupazione è avvenuta per l’esplosione di un bisogno che non ha trovato risposte negli anni e  mesi passati, e ha il merito di aver portato con forza “l’emergenza casa” al centro dell’attenzione e del  dibattito politico dell’intera città.

L’occupazione ha anche fatto emergere e respirare tante persone che questa crisi capitalistica scaraventa ai margini delle nostre strade, stazioni e sale d’attesa dei pronto soccorso,    specialmente immigrati rimasti di colpo dopo anche molti anni senza lavoro e senza casa, per i quali l’emergenza è anche sopravvivere.

Leggi tutto il post »

La Canzone di Mancinella: parole di Casa de’ nialtri

Martedì, Gennaio 7th, 2014

Questo libero adattamento della canzone di Fabrizio De Andrè,  di autore al momento ignoto, allude alla visita della Sindaca Mancinelli alla scuola di via Ragusa occupata dai senza tetto. Nel tono ironico-giocoso è implicito l’auspicio che l’Amministrazione comunale, cessando le manovre per cercare di dividere gli occupanti in lotta, dia soluzione urgente all’emergenza  e avvii in Ancona dopo anni di incuria e colpevole indifferenza una politica per la casa, a partire dal recupero e riuso del patrimonio comunale abbandonato.  

Questa di Mancinella è la storia vera

che venne a “Casa Nostra” verso sera,

ma il tempo, che non era così bello

la fece stare fuori dal cancello

Leggi tutto il post »

Scuola di formazione politica “Antonio Gramsci” - SEMINARIO SUL PARTITO

Sabato, Gennaio 4th, 2014

<!--enpts-->gramsci-rolland.jpeg<!--enpte-->  SABATO 11 GENNAIO 2014 ORE 15,00-19,00

 IL PARTITO: POLITICA E ORGANIZZAZIONE

Ancona -  via Astagno, 10

  II INCONTRO  DELLA SCUOLA DI FORMAZIONE POLITICA

“ANTONIO GRAMSCI”

Presiede e introduce: Loretta Boni

Intervengono:

Ruggero Giacomini, La lezione di Gramsci

Andrea Catone, L’esperienza del Pci

Giacomo Forni,  L’antipolitica e i giovani

Fosco Giannini, Politica e organizzazione oggi

 

L’incontro è aperto a tutti gli interessati, per iscrizione e informazioni:   redazione@comunisti-ancona.it, t. 331-9203447