PDCI-Ancona

il Blog dei comunisti italiani, sezione “Tina Modotti”

Archivi per Dicembre, 2014

UN PROGETTO DI TURISMO ECO-SOCIALE COMPATIBILE PER L’EX MUTILATINI A PORTONOVO

Venerdì, Dicembre 19th, 2014

In un’aula della Facoltà di Economia “Giorgio Fuà” è stata presentata questo pomeriggio alla cittadinanza la proposta elaborata collettivamente dal Comitato Portonovo per Tutti, per il recupero, il riuso pubblico e la valorizzazione sociale dell’edificio Ex Mutilatini ora abbandonato,  nella baia di Portonovo.

Ha introdotto i lavori Andrea Fantini, coordinatore e portavoce del Comitato organizzatore. Dopo di che gli architetti Riccardo Picciafuoco e Fabio Pandolfi, e l’ingegnere Roberto Fioretti dell’Università politecnica delle Marche hanno illustrato con l’ausilio efficace di immagini il progetto di valorizzazione ambientale e sociale, recupero, riuso pubblico ed efficientamento energetico. Il progetto è stato completato da una relazione di Katya Mastantuono che ha dimostrato la sostenibilità economico-finanziaria del progetto. Alte sono le aspettative delle Associazioni scautistiche e potenzialità per le scolaresche, comune hanno illustrato rispettivamente Angela Cerioni del Cngei nella sua relazione e in un intervento Lidia Mangani dirigente scolastica. Particolarmente importante, e in continuità con l’uso precedente, è  la destinazione ad accoglienza turistica anche per i disabili, contemplando il progetto l’abbattimento di tutte le barriere architettoniche. Il progetto approvato con grandi applausi dal numeroso pubblico presente  è ora all’attenzione dell’Ente proprietario che è il Comune di Ancona, perché si faccia parte diligente e attiva nella richiesta dei finanziamenti europei per la ristrutturazione. Ed è stata affacciata anche l’opportunità di muoversi per avere fondi dall’8 per mille dello Stato.

Inutilmente l’assessore Urbinati presente in rappresentanza dell’Amministrazione comunale ha cercato di abbellire il piano comunale di alienazione, sostenendo che il privato può realizzare le stesse finalità sociali di una proprietà pubblica. A smentire tale asserzione stanno innumerevoli esempi sotto gli occhi di tutti, basti solo ricordare l’ex Metropolitan.

Ha concluso per il Comitato Portonovo per Tutti il professor Vitaliano D’Addato, con l’impegno condiviso a rivedersi a gennaio con l’Amministrazione per l’adozione e  presentazione del progetto ai fini del finanziamento, nell’interesse di tutta la città, oltre che delle numerose associazioni intervenute. La mobilitazione cominciata questa estate per difendere e recuperare un bene pubblico di grande rilevanza e potenzialità continua e si approfondisce.

<!--enpts-->19-7-14-034.jpg<!--enpte-->  <!--enpts-->19-7-14-051.jpg<!--enpte-->